Cronaca

Emergenza rifiuti, scende in campo la task force

Arvonio: “Ci saranno multe molto salate”

Come c’era da aspettarselo, è stata potenziata la task force per il controllo del deposito dei rifiuti sul suolo cittadino. Ecco le dichiarazioni rilasciate a mezzo stampa dal comandante della Polizia municipale Michele Arvonio che ha annunciato l’impiego di due pattuglie e l’ausilio delle telecamere che consentiranno di ottenere risultati rapidi negli accertamenti:

“I trasgressori riceveranno verbali molto salati, non c’è altra scelta. Ce lo impone, tra l’altro, l’ordinanza del novembre scorso secondo cui chi deposita i sacchetti di rifiuti sul suolo, qualsiasi genere di rifiuto, va multato per 600 euro. I sacchetti rinvenuti principalmente nelle zone periferiche della città sono stati lasciati in strada da utenti extra Avellino ma non solo. Gli agenti di Polizia municipale hanno recuperato i sacchetti e dopo averli aperti hanno rinvenuto elementi tali da condurci ad individuare i trasgressori. Il nostro intervento servirà a disincentivare chi per abitudine continua a tenere comportamenti scorretti”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza rifiuti, scende in campo la task force

AvellinoToday è in caricamento