Continua l'emergenza idrica a Mugnano del Cardinale, ecco quando mancherà l'acqua

La nota dell'Alto Calore Servizi

Continua l'emergenza idrica a Mugnano del Cardinale. Ecco la nota dell'Alto Calore Servizi sui disservizi nel comune irpino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Si comunica che, stante la situazione di disponibilità ridotta delle sorgenti, nonché i forti assorbimenti idrici ai serbatoi comunali, dalle ore 23.00 del 17 ottobre 2020 alle ore 6.00 del 18 ottobre 2020 e dalle ore 23.00 del 18 ottobre 2020 alle ore 6.00 del 19 ottobre 2020, sarà sospesa l’erogazione idrica. Inoltre si precisa che, a seguito dei citati assorbimenti idrici ai serbatoi, si potranno verificare disfunzioni idriche per le zone alte durante la giornata. Si invitano gli utenti a contenere i consumi per evitare disfunzioni nelle ore diurne, con mancata erogazione o cali di pressione alle utenze".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scatta il nuovo Dpcm: ecco cosa si può fare dopo le 18.00

  • Autocertificazione, ecco il nuovo modulo da scaricare

  • Decathlon Mercogliano, partono i colloqui di lavoro per l'imminente apertura

  • Mentre a Napoli monta la rivolta, Avellino si svuota alle 23.00

  • In Campania divieto di andare nelle seconde case, ma ok agli spostamenti regionali

  • Carmela Faggiano è stata ritrovata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento