È tornata l'emergenza idrica in Irpinia, ecco dove

Dopo le piogge delle ultime settimane, alle quali ha fatto seguito un miglioramento delle condizioni atmosferiche, alcuni comuni irpini sono senza acqua già da qualche giorno

È di nuovo emergenza idrica in Irpinia. Il miglioramento delle condizioni atmosferiche negli ultimi giorni, susseguitesi al forte maltempo che aveva provocato non pochi danni nella nostra provincia, ha, probabilmente, provocato per contro i soliti problemi riscontrati dall'Alto Calore Servizi, quali ridotta disponibilità delle sorgenti e forti assorbimenti.

Secondo quanto si apprende dalla nota dell'azienda: "Si comunica che, stante la situazione di disponibilità ridotta delle sorgenti, nonché i forti assorbimenti idrici ai serbatoi comunali, dalle ore 22.00 del 05 ottobre 2020 alle ore 6.00 del 06 ottobre 2020, sarà sospesa l’erogazione idrica". Inoltre, sempre a causa dei forti assorbimenti, potrebbero verificarsi disfunzioni nelle zone alte, nel corso dell'intera giornata.

I comuni interessati sono: Mercogliano, Mugnano del Cardinale e Ospedaletto d'Alpinolo.

IMG_20201005_141003

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando finirà la zona rossa in Campania: si rischia una settimana in più

  • Coronavirus, l'indice Rt di Avellino è quasi il doppio di quello di Napoli

  • Stazione Hirpinia, gara per l'ultimo lotto: 330 nuovi posti per 34 km di linea

  • Zona rossa, la spesa in un altro comune è possibile se più economica: il chiarimento

  • Coronavirus in Irpinia, sono 93 i positivi di oggi: altri 13 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 115 i positivi di oggi: altri 19 ad Avellino

Torna su
AvellinoToday è in caricamento