Droga nascosta in casa: arrestato 35enne

La scoperta dei Carabinieri

Prosegue l’opera di prevenzione e repressione dei Carabinieri della Compagnia di Solofra, quotidianamente impegnati per garantire sicurezza e rispetto della legalità. Nell’ambito delle attività di contrasto al fenomeno dell’uso e dello spaccio di sostanze stupefacenti, che ha già consentito il sequestro di importanti quantitativi di droga permettendo, nel contempo, di assicurare numerosi spacciatori alla giustizia e segnalare alle competenti Autorità Amministrative un consistente numero di consumatori, un altro arresto è stato effettuato dai Carabinieri della Stazione di Serino. All’esito di mirata perquisizione domiciliare, effettuata alla prime luci dell’alba, i Carabinieri hanno arrestato un ragazzo di Serino (AV) che, nell’armadio della propria camera da letto, occultava marijuana e hashish nonché un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento e perfezionamento della propria illecita attività. Rinvenute anche banconote ritenute il provento dell’attività di spaccio. D’intesa con la Procura della Repubblica di Avellino, il 35enne, responsabile di Detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, veniva dichiarato in stato di arresto e sottoposto ai domiciliari, in attesa di convalida. Nel corso delle operazioni veniva inoltre identificato un acquirente ed assuntore di stupefacente: il 23enne, anche lui di Serino, veniva segnalato alla Prefettura di Avellino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona arancione, rossa e gialla: le Regioni che cambieranno colore prima di Natale

  • Ferrero assume operai e impiegati anche in Irpinia: come candidarsi

  • Coronavirus, in Campania Rt scende sotto 1: verso la fine della zona rossa

  • Zona rossa, scade l'ordinanza: la Campania confida nel cambio colore

  • Nuovo Dpcm 3 dicembre: lo stop ai parenti e le deroghe per residenza e domicilio nelle regole di Natale 2020

  • Fabrizio Corona rompe il silenzio sul matrimonio: la presunta moglie è avellinese

Torna su
AvellinoToday è in caricamento