menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fine di un incubo per una donna: veniva maltrattata dall'ex convivente

Fondamentale l'intervento dei Carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Calabritto hanno notificato ad un 40enne la misura del Divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla persona offesa, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Avellino. L’uomo da qualche mese avrebbe posto in essere comportamenti persecutori nei confronti della sua ex convivente. La donna, ormai sull’orlo della disperazione, si rivolgeva quindi ai Carabinieri che avviavano l’attività d’indagine. Grazie agli elementi di reità raccolti a carico del predetto, la magistratura irpina, concordando con le tesi degli investigatori, emetteva il provvedimento con il quale gli veniva imposto di non avvicinarsi ai luoghi abitualmente frequentati dalla persona offesa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Ultime di Oggi
  • Sport

    Fella fulmina il Bari, l'Avellino vola: 1-0

  • Cronaca

    Avellino, la polizia municipale sequestra 300 kg di frutta

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento