Antonio Rocco è scomparso da 11 giorni, interrotte le ricerche: “E' ancora vivo"

Il grido degli amici alla fiaccolata di solidarietà e di preghiera, organizzata dal parrocco della chiesa di Santa Maria delle Grazie ad Olevano sul Tusciano, lunedì sera

Una intera comunità si è stretta intorno alla famiglia di Antonio Rocco, che risulta disperso da 11 giorni. Le ricerche, per scelta della Prefettura, sono state interrotte ma i familiari insistono affinché continuino. 

Una fiaccolata di solidarietà e di preghiera è stata organizzata dall parrocco della chiesa di Santa Maria delle Grazie, don Michele Del Regno, per tenere viva la speranza di ritrovare Antonio Rocco. Cittadini, parenti ed amici della famiglia Rocco si sono ritrovati davanti al sagrato della chiesa, ubicata nella frazione Monticelli, uniti in preghiera per il caro Antonio. Tutta la città si è mobilitata in questi giorni di ricerche costanti.

Anche il web fa la sua parte: Arianna, l’ultima delle figlie del 64enne disperso, ha aperto una pagina facebook “Riportiamo a casa il mio papà Nino” per tenere alta la concentrazione nelle ricerche del ricercatore di funghi, di cui non si hanno più notizie. I familiari invitano le squadre di soccorso a non attenuare le ricerche perché, sostengono “Antonio è ancora vivo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arrestato Vincenzo Schiavone, proprietario di Villa Esther e Santa Rita

  • Migliori ristoranti di Avellino, ecco la nostra classifica

  • Lavoro in Comune a tempo indeterminato: si cercano diplomati

  • Spaventoso schianto in galleria, ci sono numerosi feriti

  • Nuovo Clan Partenio, c'è attesa per capire il destino dei locali "It's Ok" e "Pomodoro"

  • Paura ad Avellino, doppio incendio di auto nella notte

Torna su
AvellinoToday è in caricamento