Danneggiamento e deturpamento di bellezze naturali, denunciato

L’area in questione è sottoposta a vincolo idrogeologico

I Carabinieri della Stazione Forestale di Sant’Angelo dei Lombardi hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino un uomo ritenuto responsabile di danneggiamento e deturpamento di bellezze naturali. Lo stesso all’interno del fondo di sua proprietà, aveva estirpato, in assenza di autorizzazione, una ventina di piante forestali (precisamente di “olmo”), al fine di impiantare un uliveto.  L’area in questione è sottoposta a vincolo idrogeologico, con vegetazione predominante caratterizzata da specie quercine e situata all’interno della zona di ripopolamento e cattura del Comune di Guardia Lombardi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Coronavirus: è gravissimo al "Moscati"

  • Coronavirus in Irpinia: 10 nuovi casi nelle ultime 72 ore, riapre la Palazzina Alpi al Moscati

  • Le strisce pedonali colorate sono pericolose: multato il Comune di Avellino

  • Salgono i casi di Covid a Santa Lucia di Serino, uno anche a San Michele

  • Coronavirus in Irpinia, l'Asl conferma tutti i casi positivi del serinese

  • Neonato morto a poche ore dalla nascita: denunciati medici del Moscati

Torna su
AvellinoToday è in caricamento