menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

D'Agostino sollecita Gambacorta: "Dissuasori e segnaletica sulla provinciale 173 per evitare incidenti mortali"

Sabato 24 ottobre un bambino è stato investito da un’automobile lungo la provinciale 173 che collega Montefalcione a Montemiletto. Un tratto di strada, questo, dove negli ultimi anni hanno perso la vita due giovani a causa di incidenti imputati all’alta velocità

“Sabato 24 ottobre un bambino è stato investito da un’automobile lungo la provinciale 173 che collega Montefalcione a Montemiletto. Un tratto di strada, questo, dove negli ultimi anni hanno perso la vita due giovani a causa di incidenti imputati all’alta velocità. Sarebbe opportuno installare lungo la carreggiata un misuratore di velocità e più segnaletica al fine di dissuadere gli automobilisti dal tenere un’andatura sostenuta.” E’ quanto scrive il deputato Angelo D’Agostino in una lettera inviata al Presidente dell’Amministrazione provinciale di Avellino, Domenico Gambacorta. 

“La strada provinciale 173 – prosegue il parlamentare - è in larga parte un rettilineo che porta gli automobilisti ad accelerare nonostante ci siano numerosissime abitazioni ai lati della carreggiata. Il rischio di incidenti è, pertanto, elevatissimo; non a caso il limite di velocità è fissato a 50 Km/h.”

“Un misuratore di velocità e altri mezzi di dissuasione servirebbero senz’altro a ridurre significativamente tale rischio e a prevenire altri sinistri e ulteriori disgrazie”, conclude D’Agostino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento