rotate-mobile
Cronaca Pratola Serra

Corruzione in atti giudiziari, arrestato Tedeschini: presentò istanza contro lo scioglimento per mafia del Consiglio comunale di Pratola Serra

Era "centro di riferimento e di potere nella Capitale per accedere a raccomandazioni politico-istituzionali"

Era "centro di riferimento e di potere nella Capitale per accedere a raccomandazioni politico-istituzionali" l’avvocato Federico Tedeschini, professore universitario e amministrativista tra i più famosi in Italia, finito agli arresti domiciliari nell’ambito di un’inchiesta della procura di Roma su una serie di corruzioni. L’avvocato Tedeschini è ben noto anche in Irpinia, poiché aveva presentato istanza contro il decreto con cui è stato disposto, nel 2020, lo scioglimento del Consiglio Comunale di Pratola Serra per infiltrazioni mafiose. Il ricorso fu presentato dai legali dell’ex sindaco Emanuele Aufiero e dai suoi consiglieri comunali, tra cui il fratello Antonio e, la linea difensiva, fu imbastita da Pierluigi Mancuso, Claudio Vinci e, appunto, Federico Tedeschini. Quest'ultima, poi, fu respinta dal Consiglio di Stato. 

Insieme a Tedeschini, i carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo di Roma hanno arrestato anche un altro avvocato: Pierfrancesco Sicco. E, nell’ambito della stessa indagine, il gip Roberta Conforti ha disposto la sospensione dell’esercizio di pubblico ufficio per un anno nei confronti di Gaia Checcucci, commissario ad acta presso la provincia di Imperia per le funzioni di Ente di governo dell’Ato Ovest per il servizio idrico integrato e per Maria Silvestro Russo, magistrato del Consiglio di Stato e dallo scorso febbraio presidente della Terza sezione del Tar del Lazio. Mentre per l’avvocato Gianmaria Covino il giudice ha disposto la sospensione dall’esercizio della professione della durata di un anno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corruzione in atti giudiziari, arrestato Tedeschini: presentò istanza contro lo scioglimento per mafia del Consiglio comunale di Pratola Serra

AvellinoToday è in caricamento