menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, viola tutti i divieti e fa jogging al Campo Coni: denunciato

Ancora troppe le persone che violano le ordinanze del Governo per evitare il propagarsi del contagio

Scavalca le recinzioni e si mette a fare jogging, ma non sfugge all'occhio attento della Polizia Municipale di Avellino.

Un ventiseienne ha violato le rigide regole emanate dal Governatore De Luca per contrastare il Covid-19, accedendo non solo illecitamente alla struttura sportiva di via Tagliamento, ma anche mettendosi a fare attività sportiva. Mentre svolgeva la sua corsa, però i vigili che presidiavano il territorio lo hanno sorpreso e denunciato. 

"Nonostante i numerosi appelli a restare a casa - dichiara in una nota il Comando dei Vigili - se non per lavoro, visite mediche e situazioni di necessità, qualche cittadino continua a uscire senza una giusta causa. Il Colonnello Michele Arvonio insieme ai suoi uomini, è in prima linea impegnato in controlli sull’ingresso in città delle persone non autorizzate, controlli degli esercizi commerciali e sul rispetto delle distanze, quindi supermercati e attività in generale.

La Polizia Municipale sta lavorando affinché gli sforzi che la maggioranza della cittadinanza sta compiendo non possano risultare vani a causa di una piccola percentuale di soggetti che non restando a casa, non solo non rispettano le disposizioni emanate per contrastare il contagio da Covid-19, ma potrebbero vanificare gli sforzi finora compiuti". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento