rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Sperone

Coronavirus a Sperone, il sindaco: "Nessun motivo grave di chiusura delle scuole"

Il primo cittadino Adolfo Alaia tranquillizza la comunità: "A seguito di mia richiesta e sollecito, vi riporto la risposta dell'ASL che in sintesi mi conforta nella posizione assunta sino ad oggi"

Coronavirus a Sperone. In una nota, il sindaco Adolfo Alaia ha precisato la situazione epidemiologica presente nel comune del Mandamento Baianese, zona recentemente interessata da un incremento considerevole di contagi: "A seguito di mia richiesta e sollecito, vi riporto la risposta dell'ASL che in sintesi mi conforta nella posizione assunta sino ad oggi, non essendoci motivi gravi e disposizioni impositive sovracomunali di chiusura qui a Sperone. Ripeto che noi abbiamo fatto tutto quanto ci è stato chiesto di fare per legge, e ancor di più, di nostra iniziativa e in accordo anche con l'Istituzione Scolastica territoriale. Le aule vuote, per imposizione o per scelta, sono un segnale di decadimento di tutta la nostra società e delle istituzioni che la rappresentano, sono il nostro fallimento. La scuola deve andare sempre avanti, per essa ci sono state le nostre prime battaglie e per essa continueremo a fare e dare il meglio di noi".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus a Sperone, il sindaco: "Nessun motivo grave di chiusura delle scuole"

AvellinoToday è in caricamento