menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, a Serino negozi di generi alimentari chiusi anche nei giorni festivi

Il sindaco Pelosi detta ulteriori limitazioni alle disposizioni governative e regionali

A Serino, per far fronte all'emergenza coronavirus, i negozi di generi alimentari e di attività inerenti i servizi alla persona rimarranno chiusi anche nei giorni festivi. A stabilirlo è l'ordinanza emessa ieri dal sindaco Vito Pelosi, volta a contrastare fenomeni di assembramento presso le suddette attività commerciali.

L'ordinanza n. 3543 del 13 aprile 2020

Recita così l'ordinanza firmata nella giornata di ieri dal primo cittadino di Serino: "Con decorrenza dal 04.04.2020 e fino al 13.04.2020, alle attività commerciali al dettaglio di vendita di generi alimentari e di prima necessità indicate nell’Allegato 1) del DCPM del 11.03.2020 e alle attività inerenti i servizi alla persona indicate nell’Allegato 2) del DCPM del 11.03.2020, la chiusura nei giorni festivi; l’apertura nei giorni feriali esclusivamente dalle ore 8.00 alle ore 13.30 e dalle ore 16.00 alle ore 19:00. Resta esclusa dall’applicazione della presente ordinanza la Farmacia.

Si legge, ancora, nell'ordinanza: "La motivazione nonché l’esigenza e la necessità di tale ordinanza è dettata dal fatto che sul territorio comunale insistono parecchi negozi di generi alimentari e quindi tale limitazione di orario ha portato ad una minore circolazione delle persone e allo stesso tempo non ha causato assembramenti, così come riferito anche dai commercianti e dalla Polizia Municipale. Il contenuto della presente ordinanza potrà essere aggiornato, prorogato o revocato in base alla evoluzione della situazione epidemiologica e delle conoscenze scientifiche disponibili".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento