menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, il messaggio del Vescovo Aiello alla comunità

Quando sono scosse le fondamenta il giusto che cosa può fare?" (Salmo 10)

In questo Tempo Quaresimale, reso più difficile dal divulgarsi del "coronavirus" e del pericolo di contagio.

IL VESCOVO

Ricordando che la preghiera resta il respiro e la vita della Chiesa, esorta i sacerdoti e i fedeli ad attenersi alle norme precauzionali emanate dal Presidente del Consiglio dei Ministri e quelle indicate dalla CEI e ricorda altresì ai presbiteri di farsi ancora più prossimi e allenti ai bisogni dei fedeli, all'ansia e alla paura che montano, ponendo gesti di carità pastorale che siano sacramento di vicinanza e ministero di consolazione. Nello specifico fino al 15 marzo, invita alla celebrazione privata della santa Messa. Confidando nell'aiuto di Dio che viene in aiuto al suo Popolo in ogni necessità, di cuore benedice presbiteri e fedeli. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento