Il sindaco Bossone: "Siamo riusciti a far sì che il nuovo testo per l'aiuto alle Zone Rosse comprendesse anche Lauro"

"Questa è soltanto la prima pietra che abbiamo messo per aiutare la nostra comunità, ma non ci fermeremo qui"

"Ho un'ottima notizia per quanto riguarda l'emergenza Covid-19: grazie all'impegno degli on. Gigi Casciello, Luigi Iovino e altri parlamentari che si sono mossi affinché la nostra tesi passasse in Commissione, siamo riusciti a far sì che il nuovo testo per l'aiuto alle Zone Rosse preveda anche l'inserimento del Comune di Lauro".

Queste sono state le parole del sindaco di Lauro, Antonio Bossone, che ha così continuato: "Questa è soltanto la prima pietra che abbiamo messo per aiutare la nostra comunità, ma non ci fermeremo qui. Dobbiamo, infatti risolvere, altri problemi urgenti, tra cui quello dei mutui e il randagismo, tematica, quest'ultima, per la quale né la Regione, né il Governo ha fatto mosse concrete"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione, ecco il nuovo modulo da scaricare

  • Incidente mortale in moto: chi era Maria, professionista dal "gran cuore"

  • Decathlon Mercogliano, partono i colloqui di lavoro per l'imminente apertura

  • Incidente fatale sull'A16, muore un 25enne irpino

  • Chiude il Civico 12: per Carmine Pacilio si apre una nuova storia

  • Domenica di sangue in Irpinia: donna muore in un incidente stradale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento