Sabato, 15 Maggio 2021
Cronaca

Coronavirus ad Avellino, contagiati moglie e figlio del proprietario del Nolurè

Si allarga la cerchia di contagi collegati al proprietario del noto bar del centro cittadino, risultato positivo al tampone effettuato lo scorso venerdì e attualmente ricoverato al Moscati

I due nuovi casi di Coronavirus ad Avellino, notificati dall'Asl nella giornata di oggi, sono ricollegabili allo stesso nucleo familiare del proprietario del Nolurè, noto lounge bar di Via Matteotti.

A risultare positivi, secondo quanto riportato da Irpinianews, anche madre e figlio dell'uomo che, nella giornata di venerdì, si era sottoposto al tampone e per il quale è stato predisposto il ricovero presso l'Ospedale Moscati di Avellino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus ad Avellino, contagiati moglie e figlio del proprietario del Nolurè

AvellinoToday è in caricamento