Raffica di controlli della Polizia: ritirate 4 patenti

Denunciati automobilisti in stato di ebbrezza alcolica

La Direzione della Polizia Stradale di Avellino, in attuazione a precise  direttive del Dipartimento di Pubblica Sicurezza ha effettuato specifici controlli delle condizioni psico-fisiche dei conducenti, unitamente a personale dell’Ufficio Sanitario Provinciale della locale Questura, ritirando 4 patenti  per guida in stato di ebbrezza alcoolica.
Nel decorso fine settimana, a seguito di servizio speciale denominato “Stragi del Sabato Sera”,  le pattuglie della Sezione Polizia Stradale di Avellino con pattuglie delle Sottosezioni di Avellino Ovest e Grottaminarda  hanno, altresì, sottoposto al test di screening rapido sulla saliva 12 conducenti, tutti con esito negativo all’uso di sostanze stupefacenti.
Nell’espletamento del servizio, 4 conducenti sono risultati positivi al test dell’etilometro. In particolare, un cittadino di nazionalità ucraina ed uno di nazionalità ungherese  presentavano una percentuale di alcool nel sangue pari a cinque volte quello consentito dalla legge e venivano immediatamente deferiti all’Autorità Giudiziaria.
Una dipendente pattuglia della Sottosezione Polstrada di Avellino Ovest, inoltre,  procedeva alla denuncia di un soggetto sorpreso alla guida di un autocarro con   targa prova contraffatta.
Sono state rilevate, altresì, 38 infrazioni al Codice della Strada  con prevalenza di violazioni del divieto dell’uso del telefonino e dell’obbligo dell’utilizzo delle cinture di sicurezza nonché dei sistemi di ritenuta per bambini. 
Continuano serrati i controlli della Polizia Stradale per il controllo delle condizioni psico-fisiche dei conducenti per il contrasto alla guida in stato di ebbrezza e per il controllo delle norme comportamentali degli utenti della strada. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brutto incidente ad Avellino, tre le auto coinvolte

  • Nuovo Clan Partenio, si stringe il cerchio sui rapporti tra camorristi e professionisti

  • Quasi tre anni in carcere da innocente, finisce l'incubo di un 23enne

  • Dipendente “infedele” ruba nel supermercato dove lavora

  • Stop alla rilevazione del Gas Radon: la soddisfazione di CNA e Confesercenti

  • La "Masi" anticipa l'uscita per il terremoto, la dirigente rimuove il responsabile 

Torna su
AvellinoToday è in caricamento