menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coniugi positivi al Covid rimangono isolati e senza corrente, intervengono i Vvf

Successivamente sono stati contattati i loro figli che lavorano nella capitale ed erano in ansia perché non riuscivano a comunicare con i genitori

Nel pomeriggio di oggi 17 marzo la squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Ariano Irpino si è resa protagonista di un intervento che va oltre l'ordinario soccorso. Infatti, su richiesta dei Vigili Urbani del comune di Montecalvo Irpino, la squadra del distaccamento del Tricolle, è intervenuta in contrada San Giacomo, per assistere due coniugi di 80 e 84 anni che, positivi al COVID 19, da ieri erano senza energia elettrica e non avevano collegamento telefonico a causa dei telefonini scarichi. La squadra, dopo aver verificato che la mancanza di corrente era dovuta all'intervento dell'interruttore magnetotermico, lo ha riattivato e rimesso i telefonini sotto carica. Successivamente sono stati contattati i loro figli che lavorano nella capitale ed erano in ansia perché non riuscivano a comunicare con i genitori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento