rotate-mobile
Cronaca Venticano / dentecane

Coltivano piante di marijuana: scoperti dai carabinieri

I carabinieri della Stazione di Dentecane, insospettiti dai movimenti e dal particolare interesse di quei due giovani verso quel fondo, avviavano tempestivamente un'attività di osservazione per comprendere cosa venisse lì coltivato

Interrotta l’attività di coltivazione di stupefacenti organizzata in un terreno privato in agro del comune di Venticano da due 25enni che sono stati deferiti alla competente Autorità Giudiziaria.

I carabinieri della Stazione di Dentecane, insospettiti dai movimenti e dal particolare interesse di quei due giovani verso quel fondo, avviavano tempestivamente un’attività di osservazione per comprendere cosa venisse lì coltivato. L’attesa è stata premiata: i due, entrati nel terreno, dopo aver verificato lo stato della vegetazione in particolare di un’area del fondo si accingevano ad annaffiare quella che, successivamente, è risultata essere marijuana. Gli stessi, peraltro, accortisi della presenza dei Carabinieri, tentavano la fuga, venendo però prontamente bloccati dai militari.

Analoga sostanza stupefacente è stata recuperata poi, nel prosieguo della medesima attività, nel corso di perquisizioni eseguite presso le rispettive abitazioni.

Quanto rinvenuto veniva quindi sottoposto a sequestro e per i due 25enni scattava dunque la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltivano piante di marijuana: scoperti dai carabinieri

AvellinoToday è in caricamento