Storico incontro tra l'Abate e Wladimir Luxuria in occasione della Candelora

Nel 2002 l'Abate di allora lanciò un monito contro i femminielli

Come tradizione si è svolta la giornata della Candelora a Montevergine tra sacro e profano. Oltre 1500 persone hanno raggiunto il Santuario di Mamma Schiavona e non sono mancati i pittoreschi fedeli armati di tammorre e castagnole. In testa al corteo, Wladimir Luxuria che seguita da femminielli,trans e attivisti dell’universo Lgbt in modo rispettoso hanno partecipato alla funzione liturgica.   

"Per me il 2 febbraio è la data in cui essere a Montevergine. Vengo qui per devozione, la Candelora va rispettata sempre. Da qui è partito l'appello per una Chiesa inclusiva che spalanca le porte a tutti coloro che hanno una preghiera da fare e che affidano la propria speranza alla mamma di tutti, Mamma Schiavona. Sono convinta che più passerà il tempo, più la gente omofoba sarà minoranza.   So che l'Abate ha invitato Papa Francesco qui a Montevergine, sarebbe un sogno che si avvera”.

Ma un primo passo di avvicinamento tra le parti c’è stato. Se in passato l’abate aveva lanciato un monito contro i femminielli, questa volta la storia è stata ben diversa.  Luxuria ha avuto modo di incontrare l’Abate Guariglia in forma privata, lontani dalle telecamere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Storico incontro a Montevergine grazie alla diplomazia dell'assessore di Ospedaletto Nadine Sirignano. L' Abate ha augurato al Rainbow Center Napoli una vita piena di solidarietà dando la benedizione di Mamma Schiavona” ha detto Carlo Cremona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Violenta aggressione ad Avellino, dipendente di un bar finisce all'ospedale

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Sole 365 inaugura ad Avellino, ecco le posizioni di lavoro aperte

  • Incidente mortale, il dolore degli amici di Emanuele

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento