La Campania prima per numero di positivi, ultima per letalità

L'ordinanza del Ministro Speranza sancisce la zona rossa fino al 3 dicembre, ma potrebbe essere prorogata

La Campania resta rossa almeno fino al 3 dicembre, questo è quanto disposto dall'ordinanza del Ministro Speranza. E mentre il governatore della Toscana ha già annunciato che la sua regione per quella data cambierà colore da rosso ad arancione, nulla è dato sapere sulla Campania.

Nessuna anticipazione dal presidente De Luca sulla zona arancione 

Il governatore De Luca non si è espresso a tal proposito, si è solo limitato ad etichettare la zona rossa come una buffonata. Basta guardare gli assembramenti che si sono verificati in occasione della commemorazione di Diego Armando Maradona a Napoli, dove non è intervenuto alcun controllo, o le tante persone che continuano ad uscire senza comprovate esigenze affollano le strade nevralgiche dei capoluoghi campani. A pagare sono ancora una volta i cittadini che rispettano le regole e le attività commerciali chiuse senza l'ombra di un sussidio dignitoso.

Il bollettino: Campania prima per numero di positivi 

Il risultato è che nonostante la zona rossa i tamponi positivi sono altalenanti. Il bollettino di ieri divulgato dall'Unità di crisi non lascia bene sperare perché sulla Campania pesano un numero preoccupante di positivi. Con i dati di ieri la Campania è la regione che ha il maggior numero di attualmente positivi ogni mille abitanti (18,1) ben oltre la media di 13,1 e molto sopra anche della Lombardia (12), ciononostante è ancora ultima per letalità. 

Ricoveri

Per quanto riguardo i ricoveri in Campania le unità di Rianimazione sono passate dal 31% dei posti occupati l’8 novembre al 34% di metà mese per poi andare incontro ad un calo costante.

L'indice rt

 Per quanto concerne l’indice di contagiosità (Rt) in Campania nella settimana dall’8 al 15 novembre si è passati da 1,62 a 1,11 e successivamente, il giorno 22, ha toccato il valore 1.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In Campania arriva Burian: ondata di gelo e temperature polari

  • Coronavirus a Montemarano: 5 bambini in età scolare positivi al Covid

  • Spostamenti per andare dai congiunti e ospiti a casa: cosa succede dal 16 gennaio

  • Il pizzaiolo Maglione aderisce alla manifestazione pacifica #Ioapro: "Lavorare è un diritto"

  • Tragedia ad Avellino, donna muore dopo una caduta accidentale in casa

  • Nuovo Dpcm: sei regioni in zona gialla, due rossa e il resto in arancione

Torna su
AvellinoToday è in caricamento