Pericolo nel sottopassaggio del raccordo Av-Sa, cadono pezzi dal ponte

Gli automobilisti chiedeno l'immediato intervento dell'Anas

Monta la paura tra i cittadini di San Michele di Serino per la situazione di degrado in cui versa il ponte che conduce in via San Candida Ortali nel territorio del Comune di San Michele di Serino.

Si tratta di un viadotto del raccordo Salerno-Avellino molto frequentato da ciclisti e da automobilisti, i quali hanno dato l'allarme dopo che ripetutamente hanno assistito al distaccamento di pezzi di cemento dal sottopassaggio. Pare che ogni giorno cadono detriti di calcestruzzo e la situazione peggiora in occasione delle piogge. Problema di cui si è fatto portavoce il consigliere Aurelio De Mattia, il quale ha chiesto l'intervento immediato dell'Anas, società che gestisce il raccordo autostradale.

Il rischio di cui temono i cittadini è tanto il crollo del ponte, quanto il distaccamento di qualche pezzo pesante che possa colpire tragicamente i passanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guida Michelin, tra vecchie e nuove stelle ecco i migliori ristoranti campani

  • Coronavirus, in Campania Rt scende sotto 1: verso la fine della zona rossa

  • Coronavirus in Irpinia, sono 194 i positivi di oggi: altri 38 ad Avellino

  • In Campania è stato raggiunto il picco dei contagi

  • Coronavirus in Irpinia, sono 93 i positivi di oggi: altri 13 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 115 i positivi di oggi: altri 19 ad Avellino

Torna su
AvellinoToday è in caricamento