rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Cronaca

Attentato di Barcellona, una delle vittime è originaria di Salza Irpina

Si tratta di Bruno Gulotta, 35 anni

Bruno Gulotta, 35 anni, è una delle vittime italiane dell’attentato che, giovedì scorso, ha sconvolto Barcellona. L’uomo, benché risiedesse a Legnano dove era responsabile marketing e vendite del sito specializzato in tecnologia Tom’s Hardware, era originario di Salza Irpina.

La ricostruzione effettuata dalla compagna di Bruno afferma che quest’ultimo era intento a passeggiare per le Rambla tenendo per mano il figlio Alessandro, di appena 5 anni, quando è stato travolto dal furgone guidato dal terrorista; che poco dopo avrebbe travolto e ucciso altre 14 persone. Bruno è stato uno dei primi a cadere sotto i colpi della follia dell’Isis.

Il Comune di Salza Irpina ha inviato un telegramma di cordoglio ai familiari della vittima e ha indetto per la giornata di domani una funzione religiosa in suffragio di tutte le vittime della strage, a cominciare proprio da Bruno Gulotta.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attentato di Barcellona, una delle vittime è originaria di Salza Irpina

AvellinoToday è in caricamento