menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accerchiato da un branco di cinghiali, agricoltore salvato dal cane

Brutta disavventura per un 84enne di Quindici. Era nel proprio fondo di località Pratella

Un branco di cinghiali lo accerchia e viene salvato dal suo cane. Mariano Vivenzio, agricoltore di 84 anni di Quindici ha dovuto subire una brutta disavventura. Era nel proprio fondo di località Pratella, quando ha deciso di spostarsi per trovare qualche prodotto del sottobosco. All’improvviso sono spuntati due cinghiali di grossa taglia con al seguito i cuccioli.

E’ rimasto impietrito. Grazie al suo cane che ha iniziato ad abbaiare gli animali sono fuggiti ed è riuscito a mettersi in salvo nell’auto.

Un problema non da poco per coloro che in questo periodo lavorano nei campi per la raccolta delle nocciole e delle castagne.  La legge, infatti vieta di sparare ai cinghiali. Ma intanto è compromessa l’incolumità degli agricoltori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento