rotate-mobile
Cronaca Ariano Irpino

Blitz antidroga della Polizia Penitenziaria nel Carcere di Ariano Irpino

Sequestrati 950g di hashish e 215g di cocaina insieme a 25 telefoni

Ariano Irpino - Ieri sera, presso la Casa Circondariale di Ariano Irpino, il personale della Polizia Penitenziaria ha effettuato un importante blitz antidroga che ha portato al sequestro di una considerevole quantità di sostanze stupefacenti e numerosi telefoni di vario tipo. I pacchi contenenti la sostanza stupefacente, precisamente 950 grammi di hashish e 215 grammi di cocaina, insieme a 25 telefoni, tra smartphone e micro telefoni, sono stati presumibilmente lasciati durante la notte all'interno del perimetro penitenziario, nei pressi dell'intercinta confinante con una strada pubblica. Il personale della Polizia Penitenziaria ha individuato i pacchi sospetti e ha agito con rapidità e precisione, attendendo il momento in cui il detenuto "incaricato" si sarebbe avvicinato per prelevare il materiale di contrabbando.

Un duro colpo al traffico di droga e all'uso di telefoni illegali

Il compito di introdurre illegalmente i telefoni e le sostanze stupefacenti all'interno della Casa Circondariale era stato affidato a un detenuto che godeva dell'ammissione al lavoro all'esterno. Tuttavia, gli agenti penitenziari hanno agito prontamente e fermato l'uomo prima che potesse completare l'operazione criminale. Il detenuto è stato arrestato e dovrà affrontare le conseguenze legali delle sue azioni. La scoperta di questo sequestro rappresenta un duro colpo al traffico di droga e all'uso di telefoni illegali all'interno della Casa Circondariale di Ariano Irpino. Essa testimonia il grande impegno quotidiano e la notevole professionalità della Polizia Penitenziaria nel garantire la sicurezza e la legalità all'interno della struttura carceraria.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz antidroga della Polizia Penitenziaria nel Carcere di Ariano Irpino

AvellinoToday è in caricamento