rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca

Avellino, tensione all'ufficio postale: cinquantenne dà in escandescenze

Sul posto sono dovute intervenire alcune pattuglie della polizia e dei carabinieri

Nel pomeriggio di oggi si sono vissuti attimi di grande tensione presso l’ufficio postale ad Avellino in via Francesco De Sanctis. Sul posto sono dovute intervenire alcune pattuglie della polizia e dei carabinieri per calmare un cinquantenne che stava dando in escandescenze, creando seri problemi a tutti i presenti.  

Prontamente intervenuti carabinieri e polizia 

Stando a quanto riferiscono i presenti, sono prontamente intervenute le forze dell’ordine, che hanno riportato la situazione alla normalità. Solo un grande spavento per i presenti, che hanno assistito alla scena di quest’uomo, adulto, che sbraitava e inveiva verso i dipendenti che si trovavano dietro lo sportello, finanche a costringerli a chiamare le forze dell’ordine.  La causa della sua alterazione era divuta a una "eccessiva" attesa in fila. Fortunatamente, con l'arrivo degli uomini in divisa, il cinquantenne ha ripreso lucidità e si è lasciato accompagnare all'uscita. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avellino, tensione all'ufficio postale: cinquantenne dà in escandescenze

AvellinoToday è in caricamento