Cronaca

Stir Pianodardine, incontro decisivo tra Gambacorta e Bonavitacola

Oggi alle 18.00 summit in Regione per valutare l'ipotesi di un impianto alternativo

Summit in Regione per capire il destino dei rifiuti organici della provincia irpina.

Il numero uno di Palazzo Caracciolo Domenico Gambacorta incontrerà alle 18.00 Fulvio Bonavitacola, titolare della delega regionale all'Ambiente. All'ordine del giorno l'impianto di trattamento della frazione organica dei rifiuti.

La Provincia così come richiesto dal Governatore De Luca è d'accordo ad ospitare nel proprio territorio un impianto di umido anche perchè equivale ad un risparmio economico notevole, tuttavia è necessario identificare un sito alternativo a Pianodardine vista la delicata situazione ambientale. Il governo Provinciale ha infatti invitato la Regione a valutare un'area alternativa sulla base della manifestazione di interesse ad ospitare un impianto per i rifiuti organici venuta fuori da alcuni comuni irpini: Cairano, Conza, Montella, Marzano di Nola, Chianche e petruro Irpino.

La speranza dei comitati ambientalisti è ovviamente che la decisione sia ancora in corso d'opera e non sia ancora una volta calata dall'alto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stir Pianodardine, incontro decisivo tra Gambacorta e Bonavitacola

AvellinoToday è in caricamento