Cronaca Atripalda

Atripalda a rischio "Truffa dello specchietto": fate attenzione!

Purtroppo, ci segnalano tentativi di compiere il noto raggiro: ecco come difendersi

Purtroppo dobbiamo segnalare una serie di tentativi di "truffa dello specchietto" nella zona di Atripalda. Questa truffa è un inganno molto comune che richiede massima attenzione e consapevolezza da parte dei residenti e degli automobilisti nella zona.

Il modo in cui funziona questo noto raggiro

Il truffatore, per attuare la sua frode, si posiziona in doppia fila o guida lentamente lungo la carreggiata, cercando un'opportunità per colpire l'auto di un ignaro automobilista con piccoli sassi, simulando un danno. In seguito, danneggia volontariamente il proprio specchietto o riga una portiera con del gesso, creando una scena falsa. Il truffatore si avvicina quindi alla vittima, accusandola di aver causato il danno al suo veicolo.

Una volta che ha catturato l'attenzione dell'automobilista, il truffatore tenta di estorcere denaro dalla vittima. Talvolta usa minacce o adotta un atteggiamento aggressivo. Spesso propone una soluzione veloce e "conveniente", che implica un pagamento in contanti, solitamente tra i €20 e i €50.

Ecco come riconoscere e difendersi dalla truffa

Un segnale di allarme evidente è il desiderio del truffatore di essere pagato in contanti, in modo rapido e senza coinvolgere le autorità. Se ti ritrovi vittima di questa truffa, è essenziale mantenere la calma e rimanere nel tuo veicolo. Dovresti informare il truffatore di non avere con te il portafogli, comunicargli la tua intenzione di compilare un CID (Constatazione Amichevole di Incidente) e chiamare immediatamente i vigili e le autorità per segnalare l'accaduto. Evita in ogni modo di dare denaro contante ai truffatori e assicurati di tenere sotto controllo i tuoi effetti personali per evitare furti durante la confusione dell'incidente simulato.

Come evitare di essere ingannati

Per prevenire questa truffa, cerca di viaggiare evitando le auto parcheggiate in doppia fila, mantieni sempre una distanza di sicurezza dagli altri veicoli e mantieni alta la tua attenzione. Quando interagisci con il truffatore, presta attenzione a segnali di pericolo come la richiesta di risolvere la situazione rapidamente in contanti, atteggiamenti aggressivi o tentativi di intimidazione. In tal caso, è probabile che stai per cadere nella trappola.

La tua miglior difesa è mostrarti determinato a seguire le procedure legali. Contatta prontamente le autorità e i vigili per segnalare la truffa. Solo così potrai scoraggiare i truffatori e proteggerti da ulteriori inganni. La consapevolezza e una risposta tempestiva sono fondamentali per evitare la truffa dello specchietto e tutelare te stesso e la tua sicurezza.

difenditi dalle truffe-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atripalda a rischio "Truffa dello specchietto": fate attenzione!
AvellinoToday è in caricamento