menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assalto al portavalori, sempre più concreta la pista del basista

La Procura è convinta che gli uomini che hanno partecipato alla rapina non sarebbero attivi soltanto in Puglia, ma avrebbero addirittura ambizioni internzionali

Si continua a lavorare per dare un volto e un nome ai criminali che, martedì scorso, hanno seminato il panico sulla raccordo Sa-Av. Gli inquirenti sono praticamente certi che, le affermazioni dei presenti, ovvero quelle relative all'accento pugliese dei rapinatori, siano veritiere. Roberto Patscot, il sostituto procuratore che sta conducendo le indagini, ipotizza la presenza di un basista all’interno della Cosmopol. 

La formazione paramilitare

La pista più inquietante che, senza ombra di dubbio, balena nella testa degli investigatori, è che l'azione condotta per la rapina, la sua chiara connotazione di tipo militare, potrebbe ricondurre alle formazioni paramilitari di origine balcanica. La Procura, infatti, è convinta che gli uomini che hanno partecipato alla rapina non sarebbero attivi soltanto in Puglia, ma avrebbero addirittura ambizioni internzionali. 

La fuga verso il salernitano

I militari dell'Arma, intanto, stanno acquisendo i filmati della videosorveglianza, anche di abitazioni e attività imprenditoriali della zona. Una parte del gruppo, ancora, avrebbe utilizzato lo svincolo del comune ai piedi del Terminio per darsi alla fuga. Se la pista degli investigatori dovesse trovare conferme, questo lascerebbe intendere che la fuga dei delinquenti è avvenuta in direzione dell'agro nocerino-sarnese e quindi del Salernitano. Al momento, infatti, appare improbabile che la banda possa aver deciso di salire verso Forino e il Vallo di Lauro o verso il capoluogo irpino. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Ultime di Oggi
  • Sport

    Fella fulmina il Bari, l'Avellino vola: 1-0

  • Cronaca

    Avellino, la polizia municipale sequestra 300 kg di frutta

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento