menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ariano, droga inviata via posta in carcere

Non è la prima volta che la Polizia Penitenziaria di Ariano Irpino porta a termine brillanti operazioni al fine di prevenire e reprimere l'ingresso delle sostanze all'interno nel carcere

Nella mattinata di ieri personale della Polizia Penitenziaria di Ariano Irpino ha sequestrato circa 15gr. di sostanza stupefacente del tipo Hashish, la sostanza era ben occultata nella suola della scarpa all'interno di un pacco postale destinato ad un detenuto presso il carcere di Ariano Irpino.

La sostanza stupefacente è stata scoperta dapprima dai macchinari a raggi x in dotazione della struttura che aveva rilevato delle anomalie proprio all'interno della scarpa e successivamente grazie all'intervento dell'unità cinofile della Polizia Penitenziaria, già presenti sul posto per svolgere operazioni di contrastro nell'introduzione di stupefacente all'interno del carcere da parte di familiari e amici, che sono riusciti a scoprire dove era stata occultata la sostanzastupefacente, subito sottoposta a sequestro ed il detenuto destinatario del pacco denunciato.

Non è la prima volta che la Polizia Penitenziaria di Ariano Irpino porta a termine brillanti operazioni al fine di prevenire e reprimere l'ingresso delle sostanze all'interno nel carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento