Quattrograna abbandonata ai topi e al degrado, l'assessore Cillo promette la bonifica

Tra topi ed edifici fatiscenti, le famiglie chiedono interventi urgenti. Cillo risponde con sgomberi e bonifiche

Da settembre per le politiche abitative sono in dirittura di arrivo una serie di atti tesi a mettere un po' di ordine nell'assegnazione e nella manutenzione degli alloggi popolari.

L'assessore Cillo ai microfoni di Irpinia Tv ha promesso di restituire dignità alle famiglie nella morsa del disagio. Quattrograna da troppo tempo è ostaggio di topi e rifiuti di ogni genere.

Una situazione allarmante per la quale il Comune deve immediatamente correre ai ripari. Si partirà a settembre quando le famiglie abusive saranno sgomberate: "A chi vive una condizione di malessere - dichiara l'assessore alle politiche sociali - proporremo delle soluzioni alternative, anche se sussistono casi di famiglie che non hanno alcun diritto a stare lì".

Per quanto riguarda Quattrograna ovest l'assessorato sta studiano delle soluzioni per bonificare l'area. "Qui il caso si complica - spiega Cillo -perché la manutenzione degli immobili non avviene da troppo tempo. Quindi è necessario un intervento di bonifica".

Per la riqualificazione l'assessore ha pensato di investire 200mila euro a disposizione delle casse comunali, mentre per le famiglie residenti negli immobili si prefigura lo sgombero per andare ad abitare in seguito nelle strutture attualmente occupate abusivamente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Migliori ristoranti di Avellino, ecco la nostra classifica

  • Fine dei disagi, riapre il viadotto di Parolise

  • Tremendo schianto frontale, donna muore sul colpo

  • Nuovo Clan Partenio, ecco come è cambiata la camorra in Irpinia dopo l'operazione "Partenio 2.0"

  • Nuovo Clan Partenio, c'è attesa per capire il destino dei locali "It's Ok" e "Pomodoro"

  • Rottura della condotta idrica, mancherà l'acqua ad Avellino e in altri 7 comuni

Torna su
AvellinoToday è in caricamento