menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quattrograna abbandonata ai topi e al degrado, l'assessore Cillo promette la bonifica

Tra topi ed edifici fatiscenti, le famiglie chiedono interventi urgenti. Cillo risponde con sgomberi e bonifiche

Da settembre per le politiche abitative sono in dirittura di arrivo una serie di atti tesi a mettere un po' di ordine nell'assegnazione e nella manutenzione degli alloggi popolari.

L'assessore Cillo ai microfoni di Irpinia Tv ha promesso di restituire dignità alle famiglie nella morsa del disagio. Quattrograna da troppo tempo è ostaggio di topi e rifiuti di ogni genere.

Una situazione allarmante per la quale il Comune deve immediatamente correre ai ripari. Si partirà a settembre quando le famiglie abusive saranno sgomberate: "A chi vive una condizione di malessere - dichiara l'assessore alle politiche sociali - proporremo delle soluzioni alternative, anche se sussistono casi di famiglie che non hanno alcun diritto a stare lì".

Per quanto riguarda Quattrograna ovest l'assessorato sta studiano delle soluzioni per bonificare l'area. "Qui il caso si complica - spiega Cillo -perché la manutenzione degli immobili non avviene da troppo tempo. Quindi è necessario un intervento di bonifica".

Per la riqualificazione l'assessore ha pensato di investire 200mila euro a disposizione delle casse comunali, mentre per le famiglie residenti negli immobili si prefigura lo sgombero per andare ad abitare in seguito nelle strutture attualmente occupate abusivamente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, altri due decessi al "Frangipane"

  • Cronaca

    Bambino positivo al Covid-19, scuola chiusa a Cervinara

  • Cronaca

    Sversamento illecito di acque reflue in un fondo agricolo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento