menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agente aggredito in carcere e trasportato all'ospedale

A denunciare l’episodio è il segretario regionale Osapp Vincenzo Palmieri ed il Dirigente Nazionale Russo Maurizio

Nel pomeriggio di ieri per futili motivi si è consumata un’aggressione ai danni di un poliziotto penitenziario nel carcere di Avellino. A denunciare l’episodio è il segretario regionale Osapp Vincenzo Palmieri ed il Dirigente Nazionale Russo Maurizio che da tempo segnalano le condizioni critiche in cui lavorano gli agenti nei penitenziari. Le gravi carenze di dotazioni organiche non fanno che acuire le criticità esistenti sul piano organizzativo e gestionale ed a farne le spese è sempre e solo il personale che vigilia ed opera in condizioni estreme con la perenne ansia di essere aggredito e offeso. Solidarietà al collega ferito ed ai colleghi tutti che nonostante le difficoltà quotidiane danno al massimo il proprio contributo nonostante il sistema sia farraginoso ed il livelli di sicurezza siano al minimo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento