Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

Acquista smartphone con documenti falsi: denunciata un'avellinese

La truffatrice si è rivolta a tre negozi di telefonia di Vercelli cercando di portare a termine l'acquisto di cellulari utilizzando dati falsi

Ha tentato di acquistare costosi smartphone utilizzando carte d’identità false e carte di credito clonate: la donna di 35 anni, residente ad Avellino e con precedenti penali, è stata sottoposta dalla polizia di Vercelli all’obbligo di dimora.

La truffatrice si è rivolta a tre negozi di telefonia del capoluogo cercando di portare a termine l’acquisto di cellulari utilizzando dati falsi. In un caso c’era pure riuscita. Le indagini hanno permesso di risalire alle identità rubate dalla donna, appartenenti a due avvocati del foro di Cassino (Frosinone), del tutto ignari di quanto stava avvenendo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acquista smartphone con documenti falsi: denunciata un'avellinese
AvellinoToday è in caricamento