rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Cronaca

Accusato di aver baciato e palpato una minore: 69enne assolto

Nella giornata di oggi, presso il Tribunale di Avellino, dinanzi al Giudice Paolo Cassano, si è svolto il giudizio, con rito abbreviato, nei confronti di un 69enne difeso di fiducia dall'Avv. Claudio Frongillo

Nella giornata di oggi, presso il Tribunale di Avellino, dinanzi al Giudice Paolo Cassano, si è svolto il giudizio, con rito abbreviato, nei confronti di un 69enne difeso di fiducia dall'Avv. Claudio Frongillo del foro di Avellino. Nello specifico, l’uomo – dopo aver ricevuto un rifiuto da parte di una ragazza minorenne a “salire a casa per prendere un caffè - era accusato di averla abbracciata nonostante le sue resistenze, baciata sulle guance, afferrata per il volto e, infine, con azione rapida e insidiosa, ha palpato il fondoschiena della minore.

Il giudice ha emesso la sentenza di assoluzione per l’imputato

Il Pubblico Ministero aveva chiesto anni tre di reclusioni ma, invece, veniva emessa sentenza di assoluzione perché il fatto non sussiste. Accolta, dunque, la linea difensiva dell’Avv. Frongillo; basata innanzitutto sull’inattendibilità delle dichiarazioni rese dalla minore. Quest’ultima, nella prima querela presentata, aveva dichiarato determinati elementi. Successivamente, assunta a sommarie informazioni, afferma fatti assolutamente diverse. Ancora, poi – in fase d’indagine - veniva ascoltata anche la madre che, sempre assunta a sommarie informazioni testimoniali, raccontava una consueta predisposizione della minore a inventare storie. Per questi motivi, dunque, il giudice ha emesso la sentenza di assoluzione per l’imputato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accusato di aver baciato e palpato una minore: 69enne assolto

AvellinoToday è in caricamento