Caso Aias, oggi si discute il ricorso di lady De Mita

Il legale di Annamaria Scarinzi ha chiesto la revoca della misura cautelare

Nella giornata di oggi, a Napoli, sarà discusso il ricorso della difesa di Annamaria Scarinzi, moglie di Ciriaco De Mita, per chiedere la revoca o l'attenuazione della misura cautelare a suo carico (obbligo di firma). L’inchiesta relativa allo scandalo Aias/ Noi con loro, coinvolge dieci persone.  Nei confronti di quest'ultime sono ipotizzati, a vario titolo, i reati di riciclaggio, peculato, malversazione ai danni dello Stato e truffa. 
Sei indagati, nei giorni scorsi, sono stati raggiunti da misure cautelari.  Fra questi, oltre alla moglie di De Mita, c’è anche l'ex presidente di Aias, Gerardo Bilotta, finito ai domiciliari.

Rigettata la richiesta di dissequestro delle due onlus

Nella giornata di ieri, intanto, il Riesame ha respinto la richiesta di Anton Emilio Krogh, legale di Annamaria Scarinzi, che aveva chiesto il dissequestro della sede di “Noi con Loro” o la riduzione della misura dei sequestri richiesti dal procuratore, Rosario Cantelmo, e dal sostituto e titolare dell'inchiesta, Vincenzo D'Onofrio. I magistrati hanno rigettato l'Appello e confermato il sequestro.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco il tragitto del giovane tornato da Codogno: "E' tornato in auto"

  • "Quando morirò lasciami dove vuoi" e lei abbandona il cadavere per strada

  • Coronavirus, di ritorno a Montefusco da Codogno: scatta il protocollo

  • Avellino in lutto, è morto il "vigile urbano buono"

  • Laurea con 110 e lode per Francesca Bellizzi, figlia di Mimmo

  • Terrore ad Avellino, donna inseguita da malvivente fino a casa

Torna su
AvellinoToday è in caricamento