Mercoledì, 17 Luglio 2024
Attualità

Precari SSR Campania, il Nursind chiede il rinnovo dei contratti

Richiesta proroga fino al 31 dicembre 2022 per settemila precari

NurSind Campania ha chiesto alla Regione il rinnovo di tutti i contratti dei precari della Sanità almeno fino al 31 dicembre 2022 così come ha fatto la Regione Lazio. Di fatti il presidente della Regione Lazio Zingaretti ha rinnovato i contratti dei 5mila precari della Sanità. In Campania sussiste invece l'immobilismo di De Luca e della sua giunta.

"L’OS NurSind Campania chiede alle SS.VV. la proroga di tutti i contratti dei settemila precari del SSR grazie ai quali sono stati finora garantiti i LEA. Con la recrudescenza dell’emergenza pandemica che nella nostra Regione sta già comportando un incremento esponenziale dei contagi e dei ricoveri ospedalieri e in previsione della proroga dello stato d’emergenza nazionale, si chiede il rinnovo di tutti i contratti flessibili degli operatori sanitari almeno fino al 31/12/2022. Invitiamo le istituzioni preposte a scongiurare che la burocrazia e la tecnocrazia regionale comportino la dispersione di gran parte del patrimonio professionale acquisito durante l’Emergenza Pandemica. In caso contrario la scrivente O.S. si vedrà costretta ad intraprendere ogni forma di mobilitazione e protesta a tutela dei lavoratori e della salute pubblica. Certi di un vostro quanto beve riscontro, distinti saluti".

 Il Segretario Regionale NurSind F.to Antonio Eliseo

WhatsApp Image 2021-11-16 at 09.25.35-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precari SSR Campania, il Nursind chiede il rinnovo dei contratti
AvellinoToday è in caricamento