Miss Italia, nelle vene di Debora scorre sangue irpino: è figlia d'arte

La “Prima Miss dell’Anno” 2016 di Miss Italia Debora Novellino ha sangue irpino. È figlia di Giuseppe Novellino, ex calciatore e fratello del più celebre Walter. Montemarano fa festa

La “Prima Miss dell’Anno” 2016 di Miss Italia Debora Novellino ha sangue irpino. È figlia di Giuseppe Novellino, ex calciatore e fratello del più celebre Walter. Montemarano fa festa. La giovane è ammessa direttamente alle Prefinali nazionali di Jesolo; è risultata infatti prima in classifica, tra sette candidate, nelle votazioni che si sono svolte per oltre un mese via web sul sito del concorso di Patrizia Mirigliani. Al voto hanno partecipato migliaia di persone e il nome della vincitrice è stato incerto fino alla chiusura, avvenuta alle 16 di oggi.

“L’elezione della Novellino, tributata dal pubblico – ha detto la patron – è un omaggio al Calcio femminile che in Italia è in continua ascesa, nonostante alcuni problemi, ed è anche un segnale in relazione alla situazione che stanno vivendo in Calabria le ragazze dello Sporting Locri che rischia la chiusura”. 

La ragazza, nipote di Walter Novellino, popolare ex calciatore e tuttora allenatore, è il terzino della squadra di serie A PINK di Bari ed è appassionata di calcio fin dall’infanzia; del resto anche la sorella, Donatella, è stata una giocatrice, come il loro papà, Giuseppe, ex attaccante della Fiorentina. Obiettivo di Debora: giocare in Nazionale. Nata a Taranto 18 anni fa, risiede a Pulsano (TA), ha occhi verdi, capelli castani ed è alta 1,67. Debora, Sally per gli amici, si considera una ragazza forte e dalle idee chiare. E’ diplomata all’Istituto Tecnico Commerciale in “Sistemi Informativi Aziendali”, ama cantare (chi l’ha sentita dice che è brava) ed ha un’aspirazione: entrare nei R.I.S, il reparto investigativo dei Carabinieri. .

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Migliori pizzerie ad Avellino e Provincia, ecco la nostra nuova "Top ten"

  • Tragedia in autostrada, morto un irpino e la figlia di 6 anni

  • Incendio Pianodardine: l'Asl vieta raccolta e consumo di frutta, verdura, acqua, latte e uova

  • Incendio ad Avellino, risarcimento danni per i residenti

  • Matrimonio "falso" in Irpinia: lo sposo non è ancora divorziato

  • Detenuto muore in carcere dopo una rissa tra camorristi e stranieri

Torna su
AvellinoToday è in caricamento