Sapore d'Irpinia

Sapore d'Irpinia

Tartufo da record in Irpinia, Roberto condividerà il primato con i Biancoverdi

Battuto il precedente guinness detenuto dall'azienda Di Iorio di Busso in provincia di Campobasso

Grazie al fiuto di Argo, il suo migliore amico a quattro zampe, Roberto Pascarella ha scovato un "Tuber Aestivum” da 1,300 Kg, nelle campagne della Media/Bassa Irpinia.

Battuto così il record del Tartufo Nero da 1,216 Kg detenuto dall’azienda Di Iorio di Busso in provincia di Campobasso. Il noto ristoratore del Passo di Mirabella ha dedicato l'ambito primato al maestro tartufaio, il Marziano Pasquale Pirone, scomparso solo pochi giorni fa.

Il maxi tartufo da guiness, nonostante il cospicuo valore economico, non finirà sul mercato, ma sarà condiviso da Roberto con la sua squadra del cuore. “Voglio offrire un pranzo tutto a base del mio tartufo ai Biancoverdi Insuperabili - ha dichiarato il ristoratore all'indomani della grandiosa scoperta".

Potrebbe interessarti

  • Ciro ha bisogno di sangue e piastrine, possiamo aiutarlo?

  • Miss Italia, Montella incorona la sua Miss: è Alessia Bruno

  • Niente festival pirotecnico a Mercogliano: la tradizione si spezza dopo 70 anni

  • Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Avellino, ecco i nomi dei candidati

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto frontale, quattro feriti

  • Inseguimento da film ma i malviventi riescono a scappare

  • Banda al funerale, ma il prete si arrabbia: momenti di tensione in chiesa

  • Dal produttore al consumatore, inaugura ad Avellino la Bottega Campagna Amica

  • Scontro tra auto, tre feriti

  • Ciro ha bisogno di sangue e piastrine, possiamo aiutarlo?

Torna su
AvellinoToday è in caricamento