Sapore d'Irpinia

Sapore d'Irpinia

Tartufo da record in Irpinia, Roberto condividerà il primato con i Biancoverdi

Battuto il precedente guinness detenuto dall'azienda Di Iorio di Busso in provincia di Campobasso

Grazie al fiuto di Argo, il suo migliore amico a quattro zampe, Roberto Pascarella ha scovato un "Tuber Aestivum” da 1,300 Kg, nelle campagne della Media/Bassa Irpinia.

Battuto così il record del Tartufo Nero da 1,216 Kg detenuto dall’azienda Di Iorio di Busso in provincia di Campobasso. Il noto ristoratore del Passo di Mirabella ha dedicato l'ambito primato al maestro tartufaio, il Marziano Pasquale Pirone, scomparso solo pochi giorni fa.

Il maxi tartufo da guiness, nonostante il cospicuo valore economico, non finirà sul mercato, ma sarà condiviso da Roberto con la sua squadra del cuore. “Voglio offrire un pranzo tutto a base del mio tartufo ai Biancoverdi Insuperabili - ha dichiarato il ristoratore all'indomani della grandiosa scoperta".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia atroce, donna ritrovata senza vita

  • Nuovo clan Partenio, ecco dove i camorristi nascondevano il libro mastro dell'usura

  • Si suicida sparandosi in faccia con un fucile

  • Nuovo Clan Partenio: "Se vuoi risolvere il problema devi prendergli la macchina"

  • Decathlon cerca personale, attesa l'apertura del nuovo punto vendita a Mercogliano

  • Si toglie la vita stringendosi al collo un sacchetto di plastica, oggi i funerali

Torna su
AvellinoToday è in caricamento