menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vallata, raccoglie fondi per una Onlus ma è una truffa

Protagonista di questa storia una donna, scoperta dai carabinieri che l'hanno notata aggirarsi nel centro del paese irpino

Si aggirava per il centro di Vallata chiedendo dei contributi economici per conto di una fantomatica onlus con sede a Napoli. I carabinieri della stazione di Vallata hanno avuto il sospetto che si trattasse di una truffa e non appena l'hanno notata in strada l'hanno bloccata.

La donna aveva raccolto una cospicua somma in denaro destinate, a suo dire, a favore di minori affetti da malattie oncologiche. A rendere credibile il suo racconto l’abile truffatrice faceva visionare alle potenziali vittime un tesserino di riconoscimento dell’associazione e rilasciava addirittura un dépliant informativo pubblicizzando la nobile iniziativa benefica avviata dalla società.

Gli immediati accertamenti hanno consentito di verificare l’inesistenza dell’associazione benefica e appurare le intenzioni delittuose della donna. La truffatrice veniva pertanto deferita in stato di libertà alla competente Procura di Benevento e allontanata da quel comune con “foglio di via obbligatorio” .

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, 86enne deceduto al Frangipane

  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, deceduto 68enne al Moscati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento