menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Convegno a Grottaminarda organizzato dalla Soresa e dall'Anci

"L'appuntamento di Grottaminarda - spiega l'Amministratore delegato di So.Re.Sa Francesco D'Ercole -assume particolare rilievo perché finalizzato ad instaurare rapporti di comunicazione con le autonomie locali, indispensabili a creare sinergie e forme di collaborazione a favore degli enti locali"

La governance in Campania della gestione degli acquisti di beni e servizi: è il tema dell’incontro promosso da Soresa spa, in collaborazione con ANCI Campania, per giovedì 14 maggio, dalle ore 15,30 alle 18,30, presso la sala consiliare del comune di Grottaminarda.

L’appuntamento si apre con i saluti istituzionali di Angelo Cobino, sindaco del comune di Grottaminarda e presidente dell’Unione dei Comuni Terre Dell’Ufita e di Francesco D’Ercole Amministratore delegato So.Re.Sa Spa.

Ad introdurre i lavori sulla partnership Anci Campania –So.Re.Sa Alessandro Coppola dell’Anci Campania. Poi l’intervento sull’attuale quadro normativo nazionale e regionale a cura di Francesco Luciano della So.Re.Sa Spa. Infine la presentazione del piano di attività, dello scenario e delle gare previste dalla Società regionale per la sanità, a cura di Domenico Tomo e Maria Rosaria Falanga.

“L’appuntamento di Grottaminarda – spiega l’Amministratore delegato di So.Re.Sa Francesco D’Ercole –assume particolare rilievo perché finalizzato ad instaurare rapporti di comunicazione con le autonomie locali, indispensabili a creare sinergie e forme di collaborazione a favore degli enti locali. Anci Campania e So.Re.Sa – aggiunge D’Ercole – hanno stipulato un protocollo di intesa con l’obiettivo di incentivare l’utilizzo di gare centralizzate per l’acquisto di beni e servizi da parte dei comuni campani, con l’obbiettivo di abbassarne  i relativi costi, in linea con quanto indicato dal governo centrale con l’istituzione delle centrali uniche regionali di aggregazione.”

“Soresa, ha aggiunto Francesco D’Ercole, grazie ad una felice intuizione del presidente Caldoro, ha già maturato una notevole esperienza nell’espletamento di gare centralizzate in materia sanitaria, con risultati estremamente positivi sulla procedura di rientro del deficit della sanità. Alla luce di tali risultati, Soresa, è stata individuata quale centrale unica di committenza regionale per tutte le pubbliche amministrazioni e gli enti locali. Sono certo – ha concluso l’AD di Soresa- che la struttura da me rappresentata saprà dare una ulteriore dimostrazione di efficienza operativa e di efficacia nei risultati.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento