Alta Irpinia Lioni

Lioni, colpito da un ramo, muore dopo due settimane

Vincenzo Luongo, 59anni non ce l'ha fatta: è deceduto all'Ospedale di Avellino

Vincenzo Luongo, 59 anni, di Lioni, è deceduto presso la «Città Ospedaliera» di Avellino a seguito di un gravissimo trauma cranico riportato mentre tagliava la legna in un fondo di sua proprietà. L'incidente è avvenuto due settimane fa. 

L’uomo aveva approfittato di un pomeriggio di bel tempo per tagliare un pò di legna. Era pratico di questo tipo di lavoro, tante altre volte lo aveva svolto. Ma quel pomeriggio il destino aveva in serbo un tragico epilogo: stava tagliando un tronco piuttosto massiccio, quando all’improvviso un grosso pezzo si staccò, colpendolo alla testa. Vincenzo al momento non svenne, era dolorante e stordito, ma non perse i sensi.

Allarmati i familiari lo accompagnarono presso il Pronto Soccorso dell’ospedale Criscuoli di Sant’Angelo dei Lombardi, dove comunque i sanitari compresero la gravità della situazione disponendo il ricovero presso a Città Ospedaliera di Avellino.

Ad Avellino fu subito sottoposto ad un delicato intervento chirurgico per tentare di rimuovere l’ematoma. Nonostante l’operazione, la situazione ha continuato ad essere molto critica. Poi la morte in una corsia dell'Ospedale Moscati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lioni, colpito da un ramo, muore dopo due settimane

AvellinoToday è in caricamento