Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Us Avellino, il video dell'incontro tra Festa e la Curva Sud

Il sindaco: "Per noi l'Avellino è una malattia, non lasciate sola la squadra"

 

È avvenuto questa mattina, nei pressi della Tribuna Montevergine dello stadio "Partenio-Lombardi", un incontro tra il sindaco Gianluca Festa e la Curva Sud Avellino, alla luce delle recenti notizie societarie che hanno alimentato il malumore della tifoseria biancoverde. 

Il discorso di Festa alla Curva Sud

Il sindaco prende le distanze dalla telenovela Izzo-Circelli e si schiera al fianco dei tifosi:

"Questa battaglia non fa bene a nessuno. A noi interessa soltanto la salvezza: per loro questa squadra è una semplice società, ma l'Avellino per noi è una malattia, è storia, è senso di appartenenza. Ai soci ho detto: 'Fate quello che volete. Spero solo che lunedì pomeriggio esca fuori dall'incontro dal notaio un unico proprietario'".

Un appello anche alla Curva Sud, a non disertare le gare dei lupi e a far sentire il proprio supporto alla squadra:

"Pensateci. La squadra può risentirne. Non lasciate soli i ragazzi. È fondamentale garantire l'apporto del pubblico perché, in situazioni del genere, avere uno o tre punti in classifica in meno può pesare. Per cui ribadisco: pensateci!"

Potrebbe Interessarti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento