rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Us Avellino, l'ira dei tifosi non si placa: "Nemmeno in Eccellenza potete giocare"

Primo allenamento a porte aperte dopo l'eliminazione dai playoff di Serie C: parole dure dei sostenitori biancoverdi

L'ira dei tifosi dell'Avellino non si placa, nemmeno una settimana dopo la clamorosa sconfitta interna contro il Foggia, nel secondo turno della fase del girone dei playoff di Serie C.

Al primo allenamento organizzato dalla società a porte aperte, infatti, un gruppo di sostenitori biancoverdi ha pesantemente contestato i calciatori, ritenuti i principali responsabili di un'annata culminata in un deludente quarto posto nella stagione regolare e nell'uscita anticipata, appunto, dalla fase post season.

Us Avellino, l'ira dei tifosi non si placa: "Nemmeno in Eccellenza potete giocare"

Tra i più bersagliati Aloi, Plescia e Murano, nel mirino anche mister Gautieri

Parole dure degli ultras irpini, i quali hanno manifestato il loro totale dissenso a una squadra che ha fortemente deluso le aspettative di un'intera piazza, mancando l'obiettivo prefissato dalla dirigenza a inizio campionato.

Tra i più bersagliati, Salvatore Aloi, Vincenzo Plescia e Jacopo Murano, ma anche Fabio Tito, Giuseppe Carriero e mister Carmine Gautieri, reo di non aver dato la sterzata decisiva alle sorti della stagione.

Sullo stesso argomento

Video popolari

Us Avellino, l'ira dei tifosi non si placa: "Nemmeno in Eccellenza potete giocare"

AvellinoToday è in caricamento