Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si apre il sipario su “Tutto il mondo è un palcoscenico”, la nostra intervista ai protagonisti

Avellino Today ha intervistato gli ideatori di uno spettacolo che si preannuncia come una "amarcord tra sogno e realtà"

 

Nella mattinata di oggi, presso il Circolo della Stampa ad Avellino, è stato presentato “Tutto il mondo è un palcoscenico”, lo spettacolo scritto da Angela Caterina con Sasà Trapanese, e diretto da Luigi Frasca. Sipario domenica 24, alle 18.30, al “Teatro d’Europa” di Cesinali (replica domenica 1° dicembre, alle 18.30), per un amarcord tra sogno e realtà. Sul palcoscenico, il talento di Angela Caterina e l’esperienza di Sasà Trapanese, spesso accanto ad artisti della fama di Gabriele Lavia e Gigi Proietti, per rivivere la magica atmosfera di personaggi evanescenti ma, nello stesso tempo, drammatici, nostalgici e brillanti. “ Lo spettacolo- commenta Sasà Trapanese- è un omaggio alla storia della letteratura teatrale internazionale, che continua a vivere grazie alla magia dell’interpretazione scenica. Un maestro ed una sua allieva, si raccontano al pubblico, tirando fuori da un baule tanti personaggi amati, da Filumena Marturano a Giocasta, da Domenico Soriano a Enrico IV”-. Questa nuova formula, tra passato e presente, ha ottenuto molto successo nella rassegna “Avellino Summer Fest” ed al Teatro “99 Posti” di Mercogliano, dove ha inaugurato la stagione. “Tra il fantastico ed il reale- precisa Luigi Frasca- sul palcoscenico una variegata tipologia umana ritrova luce e slancio vitale, con i suoi desideri, i suoi drammi, i suoi fantasmi che, per un gioco psicologico, sembrano quasi prendere forma. In fondo, il teatro indaga la natura umana, scorgendone i segreti e cogliendone le pulsioni”-. Per la sua innovazione e per il messaggio culturale, “Tutto il mondo è un palcoscenico” sarà riproposto in altri teatri italiani.

Nel video, le dichiarazioni dei protagonisti. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento