Sabato, 31 Luglio 2021

Sospensione del mercato, secondo flop consecutivo a Valle

Era ampiamente prevedibile

Come era ampiamente prevedibile, oggi avrebbe dovuto tenersi il mercato nella nuova sede di Valle, ma, di fatto, si è verificato il secondo flop di fila, dopo quello di martedì scorso. 

Al momento, le parti in causa (comune e commercianti), stanno trascinandosi in un muro contro muro in cui, un confronto, non sembra nemmeno in programma; nonostante siano circa 160 gli esercenti che si sono messi in regola con i tributi, sottoscrivendo le rateizzazioni per Tosap e Tari.

Si parla di

Video popolari

Sospensione del mercato, secondo flop consecutivo a Valle

AvellinoToday è in caricamento