rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Solennità di Maria SS. Assunta in Cielo: l'abbraccio di Avellino

L’immagine sacra è tornata a percorrere le vie della città come segno di protezione e di benedizione

L’immagine sacra di Maria SS. Assunta in Cielo è tornata a percorrere le vie della città come segno di protezione e di benedizione. 

Solennità di Maria SS. Assunta in Cielo: l'abbraccio di Avellino (Foto Antonella Sarno)

Anche il sindaco di Avellino, Gianluca Festa, ha rivolto alla comunità un breve messaggio in occasione della celebrazione: "Oggi è finalmente tornata la processione dell’Assunta. Che bello rivedere migliaia di fedeli rendere omaggio alla Madonna lungo tutte le strade della città. Avellino ha dimostrato ancora una volta il suo profondo legame con la Vergine Maria, a cui da sempre è molto devota l’intera comunità".

""Quando Maria ha lasciato questo mondo, un vuoto si è creato… Come può l’umanità andare avanti senza la madre di Dio? Lei, però, ci ha fatto una promessa nel giorno della sua Assunzione: che non ci avrebbe mai abbandonato e che ci avrebbe fatto sentire tutto il suo amore con ogni sua apparizione. Oggi questa giornata dovrebbe essere di gioia e divertimento mentre giungono grandi problemi alla Madre Assunta. La nostra Regina porga lo sguardo chiedendo un’inversione di marcia a noi e al mondo intero", afferma il Vescovo Arturo Aiello. "Senza una viva passione per l’umanità ed ogni uomo non c’è cielo che tenga, non c’è promessa di paradiso, non ci sono posti prenotati nella Luce. Rivolgete lo sguardo al Cielo, ma sappiate che vi giungerete solo se avrete amato l’uomo e la terra, se vi sarete impegnati ad asciugare le lacrime dei poveri e dei diseredati, se riuscirete a consegnare ai vostri figli un mondo più umano e unito, più respirabile e più bello, più aperto alle mille diversità che vi fanno paura!”. 

Si parla di

Video popolari

Solennità di Maria SS. Assunta in Cielo: l'abbraccio di Avellino

AvellinoToday è in caricamento