Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Regionali, Terra: "Combattiamo l'infiltrazione camorristica nella politica"

I candidati irpini della lista si riuniscono in Piazza Libertà per l'evento di chiusura della campagna elettorale: "Senza la lotta alla camorra, qualsiasi ipotesi è destinata a fallire"

 

Si è conclusa oggi la campagna elettorale dei candidati irpini di Terra, lista di sinistra e ambientalista che sostiene Luca Saltalamacchia nella corsa alla presidenza della Regione Campania.

È Rita Labruna a descrivere le sensazioni dei candidati irpini della lista: "Abbiamo ritrovato negli ultimi periodi un buon riscontro. Abbiamo girato i nostri territori e raccolto segni di speranza. Dobbiamo contrastare l'incertezza e il futuro di questa regione".

Sensazioni che trovano conferma nelle parole di Tony Della Pia: "È stata un'ottima campagna elettorale, penso che il risultato ci darà riscontri buoni. Tuttavia, credo che il lavoro vada rafforzato, portando avanti il progetto Terra, un progetto progressista che porta avanti le politiche sociali e ambientali. Le contraddizioni capitale-ambiente sono evidenti e devono essere portate all'attenzione regionale".

È evidente l'impegno della lista Terra nella lotta alla criminalità organizzata: "Sappiamo che c'è un'infiltrazione camorristica. Sappiamo che la criminalità fa male alla nostra provincia. Ma la lotta alla camorra è fondamentale: senza di essa, qualsiasi ipotesi è destinata a fallire".

Potrebbe Interessarti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento