Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Regionali, Tabacci (Centro Democratico): "Il risultato di De Luca sarà ampio"

Il presidente nazionale di Centro Democratico in visita in Irpinia per sostenere i candidati della lista nella chiusura della campagna elettorale

 

L'on. Bruno Tabacci ospite in Irpinia. Il Presidente nazionale del Centro Democratico, dopo aver fatto tappa allo stabilimento della CIM in Valle Ufita, è approdato nel capoluogo irpino, in visita all'Istituto "De Sanctis".

"È una tornata elettorale importante, particolarmente pesante per la rappresentanza degli elettori e dei cittadini. Penso che i presupposti per un buon risultato per De Luca ci siano tutti. Penso che verrà eletto, ha svolto un'efficace gestione di diffusione della pandemia. Credo che il risultato sarà ampio e che sia in grado di realizzare il suo programma. Le regioni stanno attraversando una fase molto delicata, ognuno è andato per conto suo e questa non è stata una cosa positiva".

Sull'apertura del nuovo anno scolastico: "È importante riaprire la scuola, molti pensavano potesse accadere un cataclisma. Speriamo che si tenti di tornare alla normalità, mantenendo delle precauzioni ma, al tempo stesso, permettendo ai ragazzi di rientrare a scuola".

Infine, sul referendum: "È totalmente sbagliato come concetto, il taglio dei parlamentari può essere un motivo di rottura tra Camera e Senato. Nei sistemi fintamente democratici, non si guarda sul sottile per gli oppositori interni. Nel nostro caso, il sistema democratico deve avere la capacità di difendere un diritto dei cittadini. Di fronte a questa cultura di populismo indiscriminato si sa dove si inizia, ma non si sa dove si finisce. Mi auguro che l'Italia riesca ad andare oltre queste cose, interpretate in maniera molto sbagliata".

Potrebbe Interessarti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento