Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Regionali, la lista "Fare Democratico-Popolari" si presenta: "Ricostruiamo la politica"

È stato illustrato il programma elettorale per la corsa a Palazzo Santa Lucia della lista di ispirazione demitiana

 

Si è tenuta questa mattina, presso la Sala Lilla dell'Hotel de la Ville di Avellino, la conferenza stampa di presentazione dei candidati irpini della lista "Fare Democratico - Popolari". All'appuntamento, presenti l'on. Ciriaco De Mita, l'on. Giuseppe De Mita e l'avv. Giosy Romano.

Giuseppe De Mita: "La casa comune in cui ritrovarci"

A presentare la lista è l'on. Giuseppe De Mita: "Abbiamo provato a mettere insieme esperienze politiche affini, comuni, che devono ricollocarsi nella parte vincente. Dopo la vicenda Covid, la situazione politica è mutata: in un contesto come quello che stiamo vivendo o si ricostruisce la politica, o rischiamo di rincorrere gli individui e il loro breve tragitto di consenso nella pubblica opinione. Molti di voi sono stati prima renziani, poi salviniani, ma non è questo il modo di fare politica. Noi, invece, abbiamo incontrato con Giosy Romano una condizione di malessere, di mancanza di movimenti politici organizzati. Anziché asserragliarci al nostro piccolo totem, abbiamo chiesto un simbolo che non è nostro, ma l'abbiamo individuato quale possibile casa comune in cui ritrovarci. Non ho mai riscontrato una così facilità di dialogo, come con i nostri candidati".

Ciriaco De Mita: "Riorganizziamo i Popolari partendo dalla Campania"

Al termine della conferenza stampa, l'ex Presidente del Consiglio Ciriaco De Mita ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla lista per le regionali: "Vogliamo riorganizzare il Partito dei Popolari, partendo dalla Campania, in quanto, nelle altre regioni, non vi è la stessa convergenza di forze e di pensiero".

Potrebbe Interessarti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento