Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Referendum, Di Maio: "È un'opportunità unica, votiamo sì"

Il Ministro degli Esteri favorevole al taglio dei parlamentari: "Non è più accettabile, per una volta facciamo fare i sacrifici alla politica"

 

Al termine del discorso tenuto ad Ariano Irpino, il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha parlato ai microfoni delle elezioni amministrative nel Comune del Tricolle: "Io non parlerei di un esperimento, parlo di esperienza consolidata con la quale ripartire con altre liste civiche per dare all'amministrazione un sindaco con cui cambiare il volto del territorio. Questo è un momento importante per i Comuni, perché bisogna gestire i 209 miliardi di euro dei recovery fund. Attenzione: affidiamo questi soldi agli amministratori giusti.

L'argomento più caldo resta, comunque, quello del referendum, su cui Di Maio è categorico: "Io l'ho detto chiaramente: è un'opportunità che non torna più. Abbiamo quasi 1000 parlamentari. Non è più accettabile, adesso facciamo fare i sacrifici alla politica per una volta. Votiamo sì e tagliamo il numero dei parlamentari".

Infine, una battuta sulle Regionali: "Io sui 'se' non ragiono: lavoriamo affinché le regioni arrivino a gestire meglio la sanità. I cittadini di questa Regione devono sapere che il 95% delle loro tasse vanno alla sanità".

Potrebbe Interessarti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento