rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Referendum acqua pubblica, 10 anni dopo le associazioni si riuniscono davanti alla Villa Comunale

L'assemblea pubblica, organizzata dal Comitato Acqua Bene Comune, è volta alla costituzione di una rete di comuni e associazioni per l’acqua pubblica

Le comunità locali e la gestione delle risorse idriche. E' questo il tema dell'assemblea pubblica odierna, tenutasi presso la Villa Comunale di Corso Vittorio Emanuele e organizzata dal Comitato Acqua Bene Comune - Aspettando Godot. L'evento, dal titolo "Una rete per l'Acqua 2011-2021", vuole ripercorrere ciò che è stato fatto a 10 anni di distanza dal referendum sull’acqua, con l'obiettivo di costituire una rete di comuni e associazioni per l’acqua pubblica.

Referendum acqua pubblReferendumica, 10 anni dopo le associazioni si riuniscono davanti alla Villa Comunale

"Un'occasione, concreta per non rimanere indifferenti"

"Ormai stiamo dimenticando che l’acqua è tra i diritti fondamentali dell’umanità e non assoggettabile alle leggi di mercato. Noi vogliamo difendere questo diritto che non rientri in logiche meramente mercantili. Per questo, nella giornata di oggi, abbiamo voluto organizzare un'assemblea pubblica denominata "Una rete per l'Acqua 2011-2021", in cui abbiamo voluto ripercorrere ciò che è stato fatto a 10 anni di distanza dal referendum sull’acqua. È importante essere presenti perchè, finalmente, abbiamo un'occasione, concreta per non rimanere indifferenti, la partecipazione è la strada giusta". 

Sullo stesso argomento

Video popolari

Referendum acqua pubblica, 10 anni dopo le associazioni si riuniscono davanti alla Villa Comunale

AvellinoToday è in caricamento